Home » TerraNova – economia, finanza e geopolitica del futuro

TerraNova – economia, finanza e geopolitica del futuro

Ogni epoca di stagnazione e regresso è stata dominata dal mantra “non ci potrà mai più essere un’ulteriore età dell’oro”. Questa rubrica approfondisce sperimentazioni, prassi e teorie pionieristiche che si pongono l’obiettivo di sostituire un’economia della scarsità relativa e della sfrenata competizione per le risorse in un’economia sempre meno social-darwinista, fondata sull’energia e sull’abbondanza, sostenuta da una finanza lungimirante.

The mother of all financial collapses, and a new beginning

stock-market-crash-of-1929-newspaper-H

A dysfunctional debt-based monetary system, massive imbalances in the markets, immunity from prosecution for those responsible for the 2007-2009 crash, and inadequate responses on the part of Western central banks and governments have created gigantic, global commodity derivatives bubbles that will most likely burst by year’s end, causing a global financial collapse (Our Dysfunctional Monetary System, Forbes, 6 Feb 2016; ... Read More »

Il futuro è venuto come un ladro nella notte – citazioni, aforismi e tweet sul nostro futuro nel nuovo ordine multipolare

quivertrees_breuer_3000

Per cambiare le cose ovunque bisogna imparare a farlo, sperimentando. È ora di imparare questa lezione in Italia Fabrizio Barca, tweet Noi riteniamo che sono per se stesse evidenti queste verità: che tutti gli uomini sono creati eguali; che essi sono dal Creatore dotati di certi inalienabili diritti, che tra questi diritti sono la Vita, la Libertà, e il perseguimento ... Read More »

Star Trek, la Giornata dell’Autonomia e il tallero trentino-tirolese

http://www.valori.it/immagini_articoli/201306/mappe.jpg

Lo squilibrio tra ricchi e poveri è il male più antico e fatale di ogni repubblica Plutarco Dove la giustizia è negata, la povertà imposta, l’ignoranza prevale, e dove esiste una classe che percepisce la società come una cospirazione ai suoi danni, per opprimerla, derubarla e degradarla, nessuna persona e nessuna proprietà saranno al sicuro. Frederick Douglass L’uso dell’interesse positivo ... Read More »

“Dove c’è pericolo cresce anche ciò che salva” – Il Trentino Alto Adige oltre il maelstrom che ci attende

shutterstock_6631081

“Wo aber Gefahr ist, wächst / Das rettende auch” Friedrich Hölderlin Il Pd trentino è finito, nessun congresso lo potrà salvare. L’opa di Dellai è già in pieno corso e, visto che pure l’UPT è diviso al suo interno, le porte per il suo nuovo “soggetto politico” sono spalancate. Nei prossimi mesi il PATT continuerà nella sua opera di “conquista” ... Read More »

CRITICITÀ LUGLIO 2015 -> 2020 E OLTRE (demo di report mensile)

Binocular stairs by Angelo Amboldi (CC BY-ND 2.0)

L’edizione ebook in PDF è ora scaricabile gratuitamente da Lulu.com 1. ANTICIPAZIONI IN PILLOLE Borsa di Shanghai (2015), scismogenesi tra nordisti e sudisti negli USA (2016), presidenziali francesi di portata epocale (2017). 2. MICROSCOPIO – CRITICITÀ DI BREVE-MEDIO PERIODO IL NO GRECO – Il futuro dell’eurozona UCRAINA – Mamma e papà non divorzieranno 3. BINOCOLO – SCENARI ANTICIPATORI DI MEDIO-LUNGO ... Read More »

The little PIIGS, the house of BRICS and the big bad wolf – Part II: the EU’s break-up is not inevitable, but…

image

Either we dissolve Europe or we press ahead Romano Prodi, BBC Radio 5 live, 14 May 2015 Russia and the European Union agreed on forming a common economic space back in 2003. The plan provided for coordinating economic regulation without creating any supranational institutions. Vladimir Putin elaborated on the idea in his article published in the German Sueddeutsche Zeitung in ... Read More »

The little PIIGS, the house of BRICS and the big bad wolf – Part I: war is not inevitable, but it will come

5752_1

‘Little pig, little pig, let me come in.’ ‘No, no, by the hair of my chiny chin chin.’ ‘Then I’ll huff, and I’ll puff, and I’ll blow your house in.’ Well, he huffed, and he puffed, and he huffed and he puffed, and he puffed and huffed; but he could not get the house down….Then the wolf was very angry ... Read More »

La repentina estinzione dei dinosauri bancari

too-big-to-fail-9928-1236281400-14

Passo dopo passo lo facciamo, un comune spazio economico, come Vladimir Putin ha detto una volta, da Vladivostok a Lisbona. Angela Merkel, Merkel: “Area scambio con Russia”, tgcom24, 15 aprile 2015 Questione primaria per gli Stati Uniti, per la quale  facciamo delle guerre da un secolo (guerre mondiali I e II, guerra fredda), è la relazione fra Germania e Russia. ... Read More »

C’è un nuovo sceriffo in città (parte II) – governo mondiale o governance mondiale?

cityscape

Supponiamo infatti che nasca uno Stato Mondiale, che bandiere e frontiere non siano più riconosciute; supponiamo scompaiano tutte le uniformi, salvo quelle del sacro poliziotto cosmopolita. Il mio interlocutore riterrebbe di poter negare ad una parte dello Stato Mondiale il diritto di ribellarsi contro la sua restante parte, se si considera tiranneggiato, come i Francesi si rivoltarono nel diciottesimo secolo? ... Read More »

C’è un nuovo sceriffo in città! Il secolo cinese, da Kant a Canton

MNIVlT2

Gli Stati Uniti, gli europei e i giapponesi difendono con le unghie e con i denti la loro influenza sulle istituzioni finanziarie mondiali, sempre meno coerente con la loro posizione nel mondo. Senza contare che di questa influenza non hanno fatto buon uso come avrebbero dovuto. Non da ultimo perché hanno insistito a difendere il loro diritto di nominare direttori ... Read More »