Home » ArteLabio – cultura, spettacolo e lifestyle » Apre WazArs store (online) – per gli amanti dell’artigianato e design nipponico e nordico/mitteleuropeo
Apre WazArs store (online) – per gli amanti dell’artigianato e design nipponico e nordico/mitteleuropeo

Apre WazArs store (online) – per gli amanti dell’artigianato e design nipponico e nordico/mitteleuropeo

12191685_893391364071685_1731441032547649359_n

L’anno prossimo si celebra il 150° anniversario dell’avvio delle relazioni diplomatiche tra Italia e Giappone, sancito da un Trattato di Amicizia e Commercio (1866) che, simbolicamente, si riflette nel gemellaggio tra le due rispettive capitali della pace e della cultura, artistica e artigiana: Kyoto e Firenze.

Il programma delle celebrazioni prevede una lunga serie di iniziative di scambio e omaggio nei più svariati ambiti.

Nel loro piccolo festeggiano anche la giapponese Yayoi Nakanishi, commerciante al dettaglio e all’ingrosso di artigianato nipponico ed europeo, assieme al consorte antropologo trentino Stefano Fait.

Hanno fondato la boutique online “WazArs”, che prende il nome dalla combinazione di “Waza”, che in giapponese indica le “tecniche elaborate” e “Ars”, che in latino è l’“arte”.

Entrambi vedono nell’inaugurazione del loro negozio online un’anticipazione locale delle manifestazioni del 2016. Questa sarà intitolata “Il Giappone incontra l’Europa” e si terrà sabato 28 novembre, con una giornata di temporary store presso l’open space di Generi Misti/ adami sciuss+clotz, via Rialto 80, a Rovereto.

L’intera giornata, dalle ore 9:30 alle 20:00, sarà dedicata agli incontri tra oriente & occidente, ad iniziare da oggetti di uso quotidiano o di lusso realizzati con perizia e ispirazione, sposando tradizione e gusto contemporaneo, cultura e natura, in linea con la tendenza a favorire la manualità artigiana senza tempo rispetto alla produzione industriale usa e getta.

Questo il programma:

Ore 9:30 Apertura del temporary store con una selezione di oggetti di design artigianale e premiati in parecchi concorsi internazionali, come ad esempio il Good Design Award. Tra questi, le opere di un noto ceramista austriaco, Matthias Kaiser, che ha completato il suo percorso formativo in Giappone. Alcuni prodotti sono in mostra per la prima volta in Italia.

Ore 14:30 – 15:15 Cerimonia del tè a cura di Senyo Machida (Venezia)

Ore 16:00 – 16:45 Cerimonia del tè a cura di Senyo Machida

Ore 18:00 Aperitivo “trentin sushi” a cura del ristorante “al Silenzio” di Rovereto e birra artigianale trentina offerti gratuitamente da Yayoi e Stefano.

12272922_10153741421770859_712523493_n12270023_10153741422715859_901537249_n12272635_10153741423805859_916820051_n12277156_10153741423280859_295770788_n12278149_10153741424015859_280086092_n

About stefano fait

Social forecaster/horizon scanner, entrepreneur, Arts and Culture reporter for "Trentino" & "Alto Adige", social media & community manager, professional translator, editor-in-chief of futurables.com, peer reviewer and contributor for Routledge, Palgrave Macmillan, University of British Columbia Press, IGI Global, Infobase Publishing, M.E. Sharpe, Congressional Quarterly Press, Greenwood Press. Laurea in Political Science – University of Bologna (2000). Ph.D. in Social Anthropology – University of St. Andrews (2004). Co-author of “Contro i miti etnici. Alla ricerca di un Alto Adige diverso” (2010)

Leave a Reply - Cosa ne pensa?

%d bloggers like this: