Home » ArteLabio – cultura, spettacolo e lifestyle » Mini expo della creatività – 8 giugno 2014, Bookique, Trento
Mini expo della creatività – 8 giugno 2014, Bookique, Trento

Mini expo della creatività – 8 giugno 2014, Bookique, Trento

FuturAbles presenta il primo Mini Expo Creativo: “Mamme creative e non solo – esprimiamoci!” l’8 giugno 2014 (di domenica) alla Bookique di Trento.

Cos’è un mini expo? Un luogo in cui creare e acquistare. Ci saranno esposizioni e vari workshop in cui potrete realizzare oggetti di qualità e unici/esclusivi. Potreste scoprire un talento che va valorizzato anche professionalmente.

Ci saranno anche artigiani locali che vendono pezzi unici, ottimi come idea-regalo. Ovviamente la Bookique offre bevande biologiche, cocktail speciali, vino, birra, ecc. e anche spuntini sfiziosi.

DOVE E QUANDO

Mini-expo della Creatività, 8 Giugno 2014, dalle 10 alle 19 abbondanti (aggiornamento di domenica 8), al Caffè letterario Bookique, via Torre d’Augusto 29, Trento.

ORGANIZZAZIONE

Mi chiamo Yayoi Nakanishi, sono l’organizzatrice del mini expo della creatività.

Ho una laurea in design tessile e incisione, attestato di modellista calzaturiera (Tokyo). Sono una ex stilista del calzaturificio preferito dalla famiglia imperiale giapponese.
Lavorando con artigiani di qualità la bellezza delle loro creazioni mi ha toccato il cuore.
Sento molto l’importanza della creatività, della cura delle cose, della voglia di innovare le cose o le tecniche tradizionali per adattarsi alla vita di adesso.

ESPOSITORI-INSEGNANTI

Professionisti

Michela Bruni – Michela Bruni eco design (laboratorio per i piccoli, gratuito fino alle 17);

Anna Campetti – spazio collective (stampa serigrafica);

Ornella Michelon – Ultime Briciole – Galleria CIVICA (ceramica, metallo e legno, anche materiali trovati nella natura);

Melina Benetton, Nicolas Dorosz – Volver upcycling (decorazione con carta da parati);

Hobbisti

Martina Coller – tina (gioielli in tessuto);

Manuela Fabris – MANUFABRIKA (oggetti fatti con camere d’aria);

Gemma Fiori (gioielli in argento, rame ottone);

Loredana Fioroli (decorazione su ceramica Cuerda seca);

Sandra Toro – Orlo Subito (riciclo di vestiti, workshop gratuito dalle 16);

Gli operatori / espositori del mini expo hanno una particolare originalità e un’idea chiara del valore dei lavori manuali.

Le loro creazioni sono etiche e sostenibili, com’è giusto che siano.

Credo vivamente che loro possano aiutarvi a dare espressione alla vostra immaginazione. Sono anche ottime persone e vale la pena anche solo di conoscerle.

A CHI SI RIVOLGE?

Se sei una mamma, o conosci qualche mamma, quel giorno avremo uno splendido spazio per i bimbi. Molte mamme non possono dare espressione alla loro creatività se non in relazione ai loro figli. Troppo impegnate, sono costrette a rinunciare.

Almeno per un giorno potrete dedicarvi a questo bisogno innato (auto-espressione, ricerca di sé, approfondimento dei propri obiettivi esistenziali) senza dovervi preoccupare dei vostri bambini.

Se non sei una mamma, va bene lo stesso! Se sei una/o creativa/o. Va bene anche se ancora non sai di esserlo. Questo evento è aperto a tutti: giovani studenti curiosi, pensionati, chiunque sia curioso, esplorativo, sperimentale o semplicemente voglia fare compagnia al proprio partner.

Allora perché il titolo inizia con “Mamme creative…” ? Perché la festa della mamma arriva una sola volta all’anno, ma noi vogliamo farle contente lo stesso, perché loro sono mamme 365 giorni all’anno. E poi ne hanno bisogno e siamo curiosi di vedere anche noi cosa tirano fuori dal cilindro.

Il mini expo della creatività è un luogo dove tutti i creativi con la passione per la manualità possono incontrarsi ed esprimere i propri talenti, è un mercato delle creazioni e comprende vari laboratori. Ovviamente potete acquistare le creazioni degli artisti.

Per i laboratori abbiamo scelto attività che non richiedano troppo tempo e che permettano di riprovare o approfondire anche dopo la partecipazione. I laboratori sono aperti a tutti gli adulti e c’è anche un laboratorio dedicato ai bambini.

Come detto, avremo anche uno spazio per i bimbi (consiglio di prenotare) con giochi. Così mamme e papà avranno il tempo e l’opportunità di dedicarsi a qualcosa di creativo senza preoccuparsi dei loro bambini. I costi sono variabili, dipende da cosa volete fare.

Ci sono anche attività gratuite.

10268545_250857585097883_2728515841782104258_nSITO UFFICIALE E PAGINA FACEBOOK

Per maggiori informazioni chiedete direttamente agli artisti passando per la pagina del “Workshop” del sito ufficiale

http://vivacevivajp.wix.com/miniexpobookique

https://www.facebook.com/miniexpocreativo

DICHIARAZIONE DI CREATIVITÀ

Oggi le distanze fisiche non sono più quelle di una volta e l’informazione abbonda. Abbiamo assistito alla grande trasformazione del modello produttivo dall’artigianato manuale alla catena di montaggio e ora che il pendolo sta oscillando dall’altra parte, verso la qualità e la cura, gli artigiani creativi e tecnicamente talentuosi sono tornati in voga. Si riafferma l’impulso a diffondere il più estesamente possibile il gusto estetico e il senso di meraviglia al cospetto della vita, della fantasia e dell’ispirazione.

1. Non più il riconoscimento di un intenditore, bensì il sincero apprezzamento di chi acquista le opere non per esporle, ma per viverle.

2. Non più creatori passivi, ma creatori immaginifici che orientano la loro volontà, consapevolmente.

3. Non autocompiacimento, ma valorizzare certi valori.

4. Non semplice gratificazione nel contemplare l’aspetto delle creazioni, ma felicità nell’atto di creazione e ne condividere con altri questa sensazione.

Questo Expo è un luogo in cui i creatori creativi possono incontrarsi!

WAZARS

About Yayoi Nakanishi

Laurea in disegno tessile. In Giappone ha lavorato come stilista, ha studiato web design e si è occupata di e-commerce. Nel 2008 si è trasferita in Italia. dove applica le sue competenze nei settori del commercio, della grafica e delle traduzioni. 東京造形大学 造形学部 テキスタイルデザイン専攻卒。 某シューズメーカーにてメンズ、レディースの企画デザイン全般を担当後、ウェブデザインを学びEコマースに携わる。2008年渡伊。アパレル、シューズ販売に携わる傍ら、ロゴ、フライヤー製作等のグラフィックデザイン、翻訳などを行っている。FuturAbles.comのイタリア語から日本語への翻訳、モード&デザインに関する記事の執筆、グラフィックデザイン全般を担当。

Leave a Reply - Cosa ne pensa?

%d bloggers like this: